Come Eseguire l’Immersione di un Telaio di Carta

In questa guida vedremo come eseguire l’immersione di un telaio di carta. Quest’operazione viene eseguita con molta calma e anche con molta delicatezza, soprattutto le prime volte in cui procederai alla realizzazione dei fogli di carta. Vediamo cosa fare.

Una volta preparato l’impasto è opportuno agitarlo bene con un cucchiaio, perchè tende a depositarsi sul fondo della vasca. Le particelle della pasta dovranno infatti essere ben sospese nell’acqua. In seguito, sovrapporre perfettamente il cascio allo staccio. Con le mani teniamo ben fermi i bordi e immergiamoli nella vaschetta.

Abbassiamoli poi progressivamente in orizzontale. Muovere regolarmente il telaio da destra a sinistra per ripartire bene le fibre sul telaio. Mettere il telaio a cavallo della vaschetta e togliere delicatamente il cascio. Fare attenzione che non cadano delle gocce di acqua sulla pasta, perchè si potrebbero aprire dei buchi nell’impasto.

Asciugare con una spugna il retro del telaio, ripetere questa operazione 2-3 volte con spugne ben strizzate affinchè venga assorbita l’acqua in eccesso. Se il foglio si presentasse irregolare, riversare l’impasto nella vasca e ricominciare l’operazione. Capovolgere lo staccio su un panno o anche una spugna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *