Come Costruire una Chiatta Fluviale

Le chiatte sono barche a fondo piatto e realizzate con la poppa e la prua quadre. Si diffusero molto nel passato, lungo i fiumi. In questa guida vi spiego come fare per la costruzione delle sue parti essenziali, ovvero le paratie, le fiancate e le stive. Ricordatevi che se volete usare la chiatta per esposizione e non come modellino funzionante, dovrete togliere il pezzo della deriva.

Prendi un pezzetto di balsa spesso 3 mm e ritaglia le quattro paratie, segnando le linee di mezzeria verticali. Incolla una delle due paratie al pezzo centrale che si trova all’ altezza della prua e l’ altra invece la incollerai al pezzo centrale di poppa. Da un pezzo di obeche di 6 mm taglia poi un pezzo lungo 45 mm per formare il supporto dell’ albero e segna la posizione della ribalta. Incolla quindi il supporto dietro le due paratie.

Adesso devi tagliare in squadra i bordi laterali della paratia posta dietro la poppa. Conserva i ritagli della balsa, perchè ti serviranno dopo. Pratica quindi una fessura per il montaggio sul pezzo centrale della prua e incolla in quel punto la paratia. Prendi ancora la balsa e taglia anche le fiancate delle stive, incollandole fra le quattro paratie e taglia anche nel mezzo un altro pezzo di balsa lungo 100 mm per ricavare due fiancate da montare contro i bordi laterali delle paratie.

Incolla i ritagli della paratia tra la stiva principale e le fiancate. Ritaglia ancora dalla balsa le due fiancate laterali per la poppa, usando la dima del pezzo centrale e incollale al loro posto in posizione verticale. Ritaglia per ultima cosa due pezzi uguali al pezzo centrale della prua e incollali ai lati della stiva anteriore, avendo cura di appoggiarli contro la paratia che si trova sul pezzo centrale di poppa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *