Come Cucire con l’Uncinetto

Le cuciture si utilizzano per unire i vari pezzi che compongono un capo dopo averli messi in forma. Si possono eseguire in vari modi, sia utilizzando l’ago che l’uncinetto, per ottenere effetti simili oppure diversi. Vi spiego le varie cuciture con l’uncinetto. Prima di iniziare le cuciture bisogna appuntare i vari pezzi su un piano imbottito e sfumarli con il ferro caldo così da correggere le imperfezioni e rendere le misure identiche.

La cucitura a maglia bassissima viene utilizzata quando i margini sono irregolari. Inizia unendo i due pezzi come segue: metti diritto contro diritto, inserisci l’uncinetto attraverso le due parti unite sovrapposte, estrai una maglia e a questo punto falla passare direttamente attraverso la maglia presente sull’uncinetto. Ripeti sempre questo movimento per tutta la cucitura. La cucitura a maglia bassa si adopera quando la cucitura diventa una decorazione del capo. Si esegue sul diritto del lavoro unendo i due pezzi.

Metti i rovesci del lavoro contro, prendi insieme i due pezzi contemporaneamente e lavora una riga a maglia bassa nel solito modo. Ripeti sempre questo movimento per tutta la cucitura, Se vuoi utilizzare questa cucitura volendo farla rimanere sul rovescio del lavoro, metti i pezzi con i diritti del lavoro contro. Ora prova la cucitura a maglia bassa con catenelle che si utilizza quando i capi sono realizzati con filati grossi e dove c’è necessità di una maggiore elasticità.

Unisci i due pezzi come segue: metti il diritto contro diritto ed esegui una maglia bassa, 1 o 2 catenelle, salta le maglie sottostanti corrispondenti al numero delle catenelle lavorate ed esegui un’altra maglia bassa. Ripeti sempre questi movimenti per tutta la cucitura. Il metodo di cucitura a maglia bassa alternata si esegue mettendo i due pezzi accostati tenendo il diritto del lavoro verso l’alto e unendoli lavorando una maglia bassa eseguita sulla costa del primo pezzo; punta l’uncinetto dall’alto verso il basso e lavora una maglia bassa sulla costa del secondo pezzo. Ripeti sempre questi movimenti per tutta la cucitura.

Infine ecco come unire due pezzi lavorati a filet. Accosta i medesimi con il diritto del lavoro verso l’alto, estrai un anello nella maglia di partenza e lavora 2 catenelle, getta il filo sull’uncinetto ed inseriscilo nella maglia corrispondente dell’altro pezzo e lavora 1 maglia alta chiudendola insieme alla catenella presente sull’uncinetto, * 2 catenelle, 1 maglia alta non chiusa in corrispondenza dell’unione seguente del filet del pezzo inferiore e 1 maglia alta non chiusa in corrispondenza dell’unione seguente del filet del pezzo superiore; chiudi insieme le 3 maglie *, ripeti da * a * per tutta la cucitura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *