Come Inserire un Quadro in una Cornice

I quadri sono molto utilizzati nelle case di tutto il mondo, poiché contribuiscono a dare una bella estetica all’ambiente in cui essi vengono esposti. Ora, questi quadri possiamo realizzarli da noi, e con questa guida potrai imparare una fase importante, ovvero l’inserimento del quadro.

Inizia a tagliare una lastra di vetro con il tagliavetro che si adatti alla cornice e che protegga quindi il quadro. Molto importante è che usi del vetro apposito per quadri e quello per finestre. Eventualmente puoi anche usare del vetro antiriflesso. Ora procurati anche il materiale per fabbricare il supporto sia del quadro sia del vetro e puoi usare un cartone duro, compensato o faesite.

A questo punto, taglialo su misura, in modo che si adatti perfettamente al retro della cornice. Una volta fatto, gira la cornice verso il basso, ovvero con il retro verso l’alto, e quindi inserisci il vetro. Ora appoggia su di esso il quadro e quindi la protezione posteriore che ti servirà a impedire il passaggio della polvere.

Ora metti i componenti in posizione, piantando chiodini di rinforzo in posizione orizzontale nella cornice a circa settantacinque millimetri di distanza uno dall’altro. Sigilla il retro del quadro con del nastro di carta gommata di larghezza sufficiente a coprire i chiodi e il retro della modanatura. Inizia da un punto qualsiasi e sovrapponi le strisce a ogni angolo. Infine fissa un gancio sul bordo interno della cornice per appendere il quadro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *