Come Preparare la Pappa per lo Svezzamento

Il processo dello svezzamento risulta una tappa importante ai fini educativi poiché permette ai vostri figli di iniziare a mangiare maniera differente, sostituendo gradualmente il pasto di latte. Risulta essere importante usare un cucchiaino morbido, con il quale il bambino potrà acquisire ben presto familiarità.

Occorrente
Brodo di verdura (patata e carota)
Crema di riso
Parmigiano reggiano
Olio d’oliva extravergine

Fare bollire in una pentola d’ acqua una patata, una carota sbucciate per circa 1 ora e poi filtrare per togliere le verdure. Non aggiungere sale.
Con il tempo aggiungerete altre verdure di stagione, stando attente ad introdurre sempre un alimento nuovo alla volta. Sempre successivamente potrete schiacciare le verdure ed aggiungerle al brodo così da ottenere un vero e proprio passato di verdure.

Stemperate con una frusta da cucina 4-5 cucchiai di crema di riso in 200 ml di brodo, precedentemente ottenuto. Dovete arrivare a formare una cremina non troppo acquosa, quindi l’ideale è versare il brodo pian piano per controllare di aver raggiunto la giusta densità di pappa.

Con il tempo inizierete ad aggiungere anche mezzo vasetto di omogeneizzato di carne. Anche questo possono essere preparati in casa utilizzando uno strumento come questi omogeneizzatori indicati su questo blog.

Passiamo al condimento per dare sapore alla pappa.
Unite due cucchiaini rasi di parmigiano reggiano grattugiato finemente e due cucchiaini di olio extravergine d’oliva. Risulta essere importante che il condimento sia a crudo.
Mescoliamo ancora con una frusta per evitare che si formino dei grumi.
Controllate sempre che la pappa sia alla giusta temperatura prima di servirla e offrite sempre da bere al vostro bambino durante o dopo il pasto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *